Associazione Auser Lido di Venezia

I NOSTRI CORSI

Nell’ambito della nostra Università della Libera Età, vengono proposti corsi di varie discipline che spaziano tra lingue straniere, storia dell’arte, storia di Venezia, storia dell’arte veneziana, disegno e tecniche pittoriche, computer, fotografia.

Vi sono inoltre lezioni dedicate all’artigianato artistico della nostra tradizione quali: oreficeria, merletto di Burano e merletto al tombolo di Pellestrina.

Non mancano corsi che favoriscono il benessere fisico e mentale e la socializzazione: ginnastica dolce, tai chi chuan, yoga, ballo di gruppo, ballo liscio e tango argentino.

I corsi di Lingua straniera riguardano inglese, spagnolo e tedesco suddivisi su tre livelli: principianti, intermedio e avanzato, al fine di avvicinare le persone allo studio della lingua attraverso un approccio graduale e piacevole, favorire nuovi orizzonti di conoscenza ma anche di opportunità. Si impara a comprendere ed utilizzare le espressioni familiari e quotidiane al primo livello, fino ad essere in grado di sostenere una conversazione su questioni comuni come il lavoro, il tempo libero, la scuola e a gestire la maggior parte delle situazioni che si possono verificare in un viaggio all'estero.

Il corso di Storia dell’arte è tenuto da più relatori che si susseguono, ed ognuno di loro svolge delle lezioni su temi ed argomenti originali, nonché diversi per ogni anno accademico. Ad esempio, fra gli argomenti trattati negli ultimi anni vi sono:

-  Lorenzo Lotto, emblemi ed enigmi

-  Jan Vermeer, il secolo d’oro della pittura olandese

-  Antonello da Messina, la vita e le opere attraverso le parole di autorevoli scritti d’arte

-  Storia dell’arte contemporanea in maniera interdisciplinare trattando tematiche artistiche, storiche e sociali che corrono dall’Ottocento al Novecento.

-  Aspettando l’Expo di Milano. Le grandi mostre internazionali che hanno cambiato la Storia e la Storia dell’arte.

Il corso denominato Incontri su Venezia, viene condotto da vari relatori che ogni anno accademico sviluppano temi diversi incentrati sulla città di Venezia e la sua storia, la società̀, il lavoro, le particolarità̀ e le contraddizioni, i vari aspetti della Serenissima i suoi successi e le sconfitte, la realtà e la leggenda, nonché́ l'arte sotto qualsiasi forma si presenti, e molto altro. Di seguito alcune tematiche svolte negli ultimi anni.

Storia ed arte Lagunare • Paleografia e diplomatica veneziana • Storia della civiltà veneziana nei secoli • Il mondo del lavoro nella Serenissima • Le vicende dell’ecosistema lagunare • La crisi del commercio veneziano dal punto di vista archeologico • Geopolitica della Serenissima • Venezia curiosa • La massoneria nella Serenissima • L’iconografia dei mosaici di San Marco • Impero marittimo veneziano • Curiosità veneziane • Gli anni della crisi. Venezia tra il 1502 ed il 1650 • Lepanto. Il ruolo politico di Venezia nell’area mediterranea del XVI secolo.

Il corso di Storia dell’arte veneziana tratta della storia dell’arte dal punto di vista dell’evoluzione del linguaggio pittorico, architettonico e artistico in genere, a seguito delle trasformazioni sociali e storiche della città di Venezia, nel corso dei secoli.

Ad ogni edizione il corso assume titoli diversi in relazione all’argomento trattato, come ad esempio:

-  Le scuole di arti e mestieri. Un viaggio attraverso la storia delle antiche Corporazioni che hanno contribuito alla prosperità della Serenissima, creando una classe artigiana in grado di conquistare il primato commerciale sull'intera area del Mediterraneo Orientale e dell'Europa Centrale.

-  Il Rinascimento pittorico a Venezia. L'evoluzione del linguaggio pittorico veneziano attraverso le più significative pale d'altare eseguite tra la fine del 1400 e i primi decenni del 1500.

-  Alle radici dell’arte. Espressioni artistiche del mondo classico applicate con infinite varianti nelle architetture veneziane di maggior rilievo.

Alle lezioni teoriche con immagini, seguono degli incontri in città con specifici itinerari dedicati.

Il corso di Disegno e tecniche grafiche e pittoriche è strutturato per raggiungere i seguenti obiettivi:

1)  Conoscenze di base dei sistemi grafici di rappresentazione: impaginazione, schema compositivo, proporzioni e rapporti proporzionali, prospettiva intuitiva e deformazioni prospettiche, disegno dal vero e copia da modello bidimensionale, cenni di anatomia umana, cenni di teoria del colore.

2)  Conoscenze di base delle tecniche grafico-pittoriche: uso di matita, sanguigna, crete, matite colorate, penna, pennarelli, inchiostro, chine, acquerelli, acrilici, tecnica mista, su supporti cartacei.

3)  Acquisizione delle capacità tecniche esecutive: segno e tratto, stesure omogenee, sfumate, compenetrazioni, velature, sfregazzo, mascherature, fondi preparati.

I soggetti delle esercitazioni (paesaggi, nature morte, figura umana, composizioni libere) possono essere scelti e concordati insieme all’insegnante.

Il corso di Computer si sviluppa su due livelli: base per principianti e base avanzato per rinsaldare e perfezionare quanto si è appreso nel primo livello. Lo scopo è quello di avvicinare le persone meno avvezze all’uso del computer e attraverso questo far conoscere le potenzialità e opportunità che Internet può offrire, sia dal punto di vista delle comunicazioni (posta elettronica), sia per la ricerca di informazioni, nonché per poter usufruire dei servizi proposti dalla rete compresi quelli delle pubbliche amministrazioni.

Il corso di Fotografia ha come scopo quello di dare le nozioni tecniche di base per ottenere delle buone fotografie e non semplici istantanee. Durante le lezioni si proiettano delle immagini per illustrare i vari argomenti affrontati. Si organizzano delle uscite e delle sessioni di ripresa in classe, per realizzare sul campo delle foto che poi si analizzano per migliorare la tecnica e la composizione. Viene anche illustrato come utilizzare le funzioni base del software Photoshop per il ritocco delle immagini.

Per quanto concerne i corsi di Oreficeria, Merletto di Burano e Merletto al tombolo, questi sono svolti da maestri orafi e da maestre merlettaie, con l’intento di non perdere queste tradizioni plurisecolari e invogliare le persone ad intraprendere questi mestieri affinché non vengano dimenticati, ma anche per il piacere di cimentarsi in queste raffinate tecniche.

I corsi di Ginnastica dolce hanno la finalità di mantenere e, quando possibile, migliorare la funzionalità degli apparati cardiocircolatorio e respiratorio, dell'elasticità del tono muscolare, favorire le relazioni sociali, conseguire una maggior conoscenza del corpo ed una consapevolezza che permetta di capirne meglio potenzialità e limiti.

Le lezioni sono frequentate da uomini e donne di età diverse e con varie capacità motorie, perciò vengono svolte in una forma accessibile a tutti, ma anche in modo giocoso e favorendo l’interazione fra gli individui.

Per l'attività ci si avvale della musica, di panche, di tappetini e di piccoli attrezzi quali palle, bastone, ecc.

L'iniziativa è attiva da lunga data ed è coordinata da un insegnante di educazione fisica diplomato ISEF che svolge da molti anni questo lavoro con anziani e diversamente abili.

Il Tai Chi Chuan è un'antica arte marziale cinese, nata come sistema di autodifesa si è trasformata nel corso dei secoli in una raffinata forma di esercizio per la salute ed il benessere. Scopo ultimo di quest’arte è stimolare il libero fluire dell'energia vitale e così ristabilire armonia ed equilibrio tra corpo, mente e spirito.

Il corso di Tai Chi Chuan è rivolto a persone di tutte le età. La pratica costante di questa disciplina, grazie alla morbidezza, alla circolarità e alla lentezza con cui viene eseguita, favorisce il rilassamento mentale e la concentrazione, rende il corpo più agile, migliora la postura ed ha un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione.

Lo Yoga, le cui origini si perdono nei secoli, è un’antica disciplina indiana che coinvolge sia il corpo che lo spirito. Yoga significa unione con se stessi e con il resto attraverso una pratica completa ed equilibrata, rivolta al raggiungimento del benessere fisico e mentale.

Il corso di Yoga è adatto ad adulti di tutte le età ed è svolto da un’insegnante di comprovata capacità e competenza. Sui risultati ottenuti, alcune osservazioni dell’insegnante:

«Ogni allievo ha percepito la mia intenzione e ha sentito che era possibile trovarsi in equilibrio e armonia con il proprio corpo, con la propria mente e con il proprio spirito e, non per ultimo, rivedere i propri condizionamenti che alterano gli equilibri nei rapporti con gli altri; rivedere le motivazioni delle proprie tensioni e riconoscere come vivere le proprie emozioni. […] I miei obiettivi sono stati impegnativi ma i risultati sono stati appaganti, il gran impegno, costante e sempre stimolante, ha permesso a me e agli allievi di essere soddisfatti e di continuare con sempre più energia.»

Corsi di Ballo liscio, Ballo di gruppo e Tango argentino. La pratica di queste discipline, oltre a favorire il mantenimento di una buona forma fisica, ma anche mentale, raggiunge l’obbiettivo di creare momenti di socializzazione, aggregazione e divertimento sia durante le lezioni, che nell’occasione di mostrare quanto si è appreso partecipando a feste e serate danzanti.

Creazione siti internet Venezia